SCOPRI LA CULTURA DELLE VALLI DEL TORTONESE

Le Valli del Tortonese, ricche di cultura, consevano preziosi gioielli architettonici, come le Tre pievi, tra i primi segni del romanico in provincia di Alessandria, ubicate a Viguzzolo, Volpedo e Fabbrica Curone.
Altri luoghi da visitare sono sicuramente San Sebastiano Curone che attraverso l’Appennino collegava le città della Pianura Padana a Genova e alla Riviera di Levante, ne favorì lo sviluppo al punto da divenire tappa obbligata del commercio e del contrabbando di sale e granaglie tra la Liguria e la Padania. Oggi sede di due Fiere Nazionali www.eventisansebastianocurone.com
Una passeggiata nel centro storico di Garbagna inserito tra i Borghi più Belli d’Italia in val Grue può offrire particolari suggestivi, ricorda nella disposizione urbanistica e nella policromia i centri storici dei paesi marinari liguri.
Le solitarie torri di Dernice e Sant’Alosio, i turriti manieri di Pozzol Groppo, San Sebastiano Curone e Brignano Frascata e i borghi fortificati disseminati nelle vallate, testimoniano tuttora l’importanza strategica di questo territorio in epoca medievale.
Per gli appassionati di storia dell’arte poi, a Volpedo l’atelier del grande maestro divisionista Giuseppe Pellizza, la visita ai luoghi pellizziani e il museo didattico in Piazza IV Stato riservano piacevoli sorprese.
Anche Castellania, in val Ossona, conserva una Casa-Museo, quella del Campionissimo Fausto Coppi, che qui nacque nel 1919.
I musei etnografici di Lunassi e Morigliassi in alta val Curone, sono poi interessante meta per scolaresche e appassionati di oggetti ed attrezzi d’epoca.